Attualità: costume, società, culturaQuestione di Yod: Meghan Markle | Rossana Strika

Rossana Strika Rossana StrikaGiugno 21, 202049615 min

Cari Amici, oggi vi condivido il tema natale di Meghan Markle, moglie di Henry d’Inghilterra. Meghan è stata “importata” in un certo Sistema familiare, come necessario elemento destabilizzatore. Questione di Yod, uno Yod particolare chiamato Yod tetraedico o Yod Boomerang. Si tratta in questo caso di uno Yod generazionale perché coinvolge Chirone, Plutone e Nettuno, che prende manifestazione personale all’interno del posizionamento nelle case. Alla base dello Yod troviamo Plutone a 21° della Bilancia, IV casa. Disposto da Venere, dispositrice del Fondo Cielo. Plutone forma un sestile con Nettuno a 22° del Sagittario, V casa. Disposto da Giove, pianeta dispositore della VI casa. Punto Focale della configurazione Chirone, 22° del Toro e casa XI. Disposto da Venere, dispositrice anche di casa XI, legata anche al concetto del Sistema familiare. Lilith e Urano in Scorpione sono congiunti al Midpoint del sestile alla base, disposti da Plutone coinvolto in base Yod e pianeta dispositore di casa V. I due, formando quindi un’opposizione a Chirone, punto focale, dinamizzano la figura. Si crea così lo Yod Boomerang. Non conosco nel dettaglio la sua storia familiare eppure mi viene naturale intuire un collegamento tra i due Sistemi, quello di provenienza e quello di “importazione”. Le questioni prendono avvio a partire da alcune riflessioni di carattere affettivo. Nel gioco dei dispositori Venere assume il ruolo principale e non mi meraviglia che gli scardinamenti familiari operati da Meghan siano il frutto della sua relazione d’amore con Henry. Rimane forte il percepito di ingiustizia nei confronti delle invasioni della privacy nei suoi Sistemi. Una rabbia disubbidiente smossa dal sentirsi una cellula rifiutata nella sua identità più selvaggia e la necessità di scoprire delle parti nascoste di sé grazie al e nonostanteil disagio. Un’esigenza di fare giustizia veicolato anche dalla Luna in Bilancia, disposta sempre da Venere, in congiunzione a Saturno e Giove. Venere, protagonista assoluta di questo tema.

Grazie e nonostante sono parole che utilizzo spesso perché tutti noi sviluppiamo delle particolari abilità interiori grazie al nostro vissuto familiare e nonostante spesso non sia un territorio apparentemente agevolante. 

Una domanda serpeggia all’interno di questa configurazione, così imperante e solitaria nel tema. Per essere accettata devo nascondere ciò che sono veramente? La relazione può essere il trampolino verso l’integrazione di nuove parti dell’essere donna o l’involuzione verso il rinnegare alcuni profondi bisogni per essere accettati. L’equilibrio tra le forze è delicato e ambivalente, si crea allora una forza interiore dirompente innescata da una miccia scompensatrice d’eccellenza: Urano. Quella forza interiore dirompente è Marte in Cancro che si muove in difesa delle istanze lunari, sulla base di un senso di isolamento e solitudine. A causa della quadratura con Giove in terza potrei pensare ad un’ipotesi di una nascita con un gemello scomparso in utero. Si palesa allora l’istinto alla strenua difesa del vissuto di chi fa coppia con Meghan, il voler tenere la persona al proprio fianco per paura di perderla e rimanere sola senza aver lottato per salvare l’altro. Ecco che Marte Cancro allora agisce in modo reattivo soprattutto nel momento del rinnegamento dei propri bisogni e del contemporaneo senso di colpa nell’affermarli.

Urano dunque: quella potenzialità di spostarsi attivamente verso un’unica possibile scelta, quella verso la libertà di essere sé stessi, da condividere con l’altro agevolandone la libertà. Urano in Scorpione dispositore di VIII casa, Plutone dispositore di Urano in IV casa in Bilancia. Si necessita di tagliare con memorie di dipendenze finanziarie all’interno delle coppie. Le relazioni vanno portate per Meghan ad un livello più paritario, così pure l’uscita da una determinata realtà può essere l’interessante svolta esplorativa per volgere lo sguardo al mondo, oltre i confini del sur-reale verso la realtà esternaAbbattere quindi i confini della diversità sociale rendendosi uno con gli altri, e paradossalmente acquisire così il vero potere, quello della libertà di scegliere il meglio per sé, la “normalità”. Normalità che rappresenta in questo caso una necessità di metamorfosi del concetto di diversità. Una trasformazione attiva delle abitudini familiari, fuori dai confini dell’istituzionalità creando un nuovo paradigma di coppia e famiglia. Nuove forme di lealtà, una necessaria ridefinizione delle lealtà non solo familiari ma istituzionali. Dobbiamo per forza di cose provocare un terremoto perché crollino alcune strutture e Meghan lo sa molto bene. Attraverso una ridefinizione della coppia e della genitorialità si compie il salto verso l’ignoto, una normalità che è comunque diversità dalla solita routine.

Ogni scardinamento di un pregresso rappresenta un progresso.

Preservare poi la privacy dalle invasioni del Sistema monarchico e dal mondo per poter sentirsi liberi di vivere in base ad una scelta: uscire dalla forma per dare lustro alla sostanza delle cose. Perché spesso la forma devia dalla sostanza, e solo le relazioni di sostanza possono portare verso l’evoluzione della coppia in connessione con l’evoluzione del singolo. Naturalmente Venere di Meghan, in Vergine a 13° in III casa e in duetto isolato con Marte in Cancro, 11° e casa XII mi porta a sentire una natura affettiva nata per coniugare le esigenze interiori di rassicurazione e affetto con una particolare capacità di creare un nuovo ordine, nuove disposizioni che regolino i modelli di relazione all’interno dell’Albero Genealogico.

Liberando Henry, il suo Sole in Leone in duetto isolato con Mercurio, contemporaneamente Meghan si libera dalla frustrante rabbia determinata dal sentirsi imprigionata nei ruoli. Asse II/VIII ovviamente con dispositori Sole/Urano. Rinasce allora come un’araba fenice quel femminile arrabbiato che ora può sentirsi libero anche senza passare per prigionie o catture.

Meghan, fuori-legge importata nel Sistema dei “reali” (o sono loro i sognanti/attori)?

Fuori da quei limiti e confini, si estende il mondo, popolato da pericoli sconosciuti ma libero.

Rossana Strika

Rossana Strika

Studiosa e ricercatrice in ambito astrologico delle connessioni che si creano con i vissuti familiari delle persone, a partire da un'intensa esperienza personale vissuta in questo campo. Rintraccia nel tema natale le tematiche astrogenealogiche di maggior impatto sulla psiche, accompagnandone la trasformazione ed il processo in direzione della libertà individuale. Astrologa moderna, segue l'impostazione umanistico psicologica evolutiva di Liz Greene e Stephen Arroyo . Docente della tecnica astrogenealogica attraverso collaborazioni con Scuole o corsi attivati personalmente. Scrittrice del libro "Astrogenealogia - Un metodo d'indagine delle dinamiche di famiglia" edito da Centoparole Edizioni nel 2019.

I contenuti presenti sul sito "Thesunastrology.it" dei quali sono proprietari gli autori, non possono essere copiati, riprodotti o ripubblicati su altri siti o blog senza autorizzazione dell’autore stesso. È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi forma o mezzo. È vietata la pubblicazione e redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dell’autore. Ogni violazione sarà perseguita secondo norma di legge. Per richieste di informazioni prego contattare l'email
redazione-blog@thesunastrology.it

CC

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts

THE SUN ASTROLOGY

Blog Magazine ad aggiornamento non periodico frutto delle passioni e delle competenze dei singoli autori, diretti proprietari e responsabili dei contenuti proposti. Gli articoli pubblicati sono approfondimenti di libera consultazione.
______________________________________________
I contenuti presenti sul sito "Thesunastrology.it" dei quali sono proprietari gli autori, non possono essere copiati, riprodotti o ripubblicati su altri siti o blog senza autorizzazione dell’autore stesso. È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi forma o mezzo. È vietata la pubblicazione e redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dell’autore. Ogni violazione sarà perseguita secondo norma di legge. Per richieste di informazioni prego contattare l'email
redazione-blog@thesunastrology.it

Il presente contenuto è protetto da Licenze Creative Commons
CC + SA + BY + TO REMIX + NC

TheSunAstrology, 2020 © All Rights Reserved