EditorialeFuori-legge in Libertà dell’Essere | Rossana Strika

Rossana Strika Rossana StrikaMaggio 10, 202032611 min
top-animation[1]

Apro questo articolo ringraziando Francesco e Irene per avermi invitato a portare il mio contributo in “The Sun Astrology”. Oggi desidero focalizzare la vostra attenzione sulla tematica del fuori-legge familiare, figura forse nuova ma essenziale e da me molto sentita. Un po’ di tempo fa una mia carissima Amica ha esordito dicendomi

Hai un’energia da fuorilegge
sul cavallo nell’antico West,
così io ti vedo

Queste parole hanno risuonato nel profondo del mio cuore, smuovendo dalle sue posizioni la mia Lilith a 27° del Sagittario, congiunta al Nodo Sud in IV casa (sul Centro Galattico). Ho deciso allora di scrivere queste poche essenziali righe per aiutare le persone a segare le sbarre delle proprie prigionie interiori di matrice sistemico-familiare e risvegliare il fuori-legge che attende solo di essere liberato.

Molti sono stati e sono gli studiosi che si sono occupati di affrontare l’oscura rete di “leggi” che regolano il funzionamento dei Sistemi familiari, regole tacite e silenziose che fondamentalmente mirano a mantenere lo status quo, un fittizio equilibrio che sa di stantìo, come quando non si arieggiano gli ambienti per molto tempo. L’immagine del fuori-legge evoca in noi memorie di ribellione ai sistemi sociali, oppure criminali che si nascondono, eppure il seme del fuori-legge è vivo e pulsa dentro il cuore di ognuno di noi. Il fuori-legge è, come descrive la parola stessa, fuori dalle leggi o meglio, oltre le leggi, perché ha fatto esperienza di luci e ombre delle leggi stesse e si è osservato in entrambe le situazioni avendo creato una nuova sintesi personale. L’energia di nuova Era evidenzia in modo prepotente la necessità di mettere in primo piano il nostro sviluppo personale, la crescita interiore. Il fuori-legge del Sistema familiare non ha più bisogno di aderire alle leggi che regolano il suo Sistema familiare proprio perché, pur onorando e comprendendo le sue radici, ha sviluppato la capacità di andare oltre al bisogno di appartenere attraverso le limitazioni, può uscire consapevolmente dalle gabbie familiari che lo hanno fatto sentire limitato ma sicuro.

L’immagine del fuori legge
evoca in noi memorie
di ribellione ai sistemi sociali

Il fuori-legge del Sistema può esplorare nuovi territori interiori, sbrigliando il cavallo liberamente. Paura? Certo, come ogni volta che si fa un passo verso l’ignoto. Curiosità? Moltissima e tanta apertura verso la vita. Dall’ombra alla luce, il fuorilegge sistemico può ora mostrare sé stesso nella sua magnificenza, riunendosi ad altri fuori-legge come lui. Nel ritrovarsi comprende come si può cocreare con altre persone a noi affini un senso di appartenenza basato sulla libertà. Il fuorilegge sistemico non ha bisogno di aderire a nessuna legge, non ha bisogno di creare identificazioni o di escludere parti importanti del suo viaggio, è sulla piena via del recupero del proprio potere personale. Ha attraversato tante catture prima di imparare a liberarsi. Ha agito in segreto spesso liberandosi di nascosto, evadendo dalle prigioni e uscendo dalle ragnatele dove alcuni erano certi di averlo catturato.

Ora il fuori-legge può essere libero, libero di non sottostare ad alcuna legge esterna pur contenendole tutte, grazie alla creazione della sua legge personale. Il fuori-legge sa normarsi da solo ed è per questo che non sente più di dover sottostare a limitazioni fisiche o mentali esterne. Il fuori-legge ribalta le leggi a suo favore, ponendosi così in posizione di maggior rispetto verso il libero arbitrio, altrui e proprio. Il fuorilegge attualizza e aggiorna in modo più dinamico il vecchio ed obsoleto concetto di Pecora nera della Famiglia. E la famiglia del fuorilegge ne può trarre una crescita enorme, prendendo confidenza con l’energia della libertà. Pur non occupandomi di Tarocchi, ma amandoli moltissimo, metterei in relazione l’energia del fuori-legge familiare con quella del Matto. Il fuori-legge di nuova Era fa del bene, sceglie di uscire allo scoperto per aiutare altre persone a segare quelle sbarre interiori in modo tale da non essere più acciuffabili da nessuno. Poter scegliere dove fermarsi e quando andarsene, questa è l’esperienza che il fuorilegge del Sistema familiare trasmette come nuova linfa al suo Albero Genealogico. Il potere di scegliere, lavorando sugli attaccamenti. Tutti possiamo in questo momento storico creare nuove forme di lealtà sistemico-familiari, basate anche sul rispetto degli altrui percorsi e maturazioni. Non è più il tempo delle pedisseque ripetizioni. Ma il tempo è adesso e il fuori-legge vive ogni istante nella sua pienezza, amando moltissimo la sua famiglia ma dandosi il permesso di essere sé stesso, liberandosi dei fardelli che non gli appartengono. Il fuori-legge sistemico porta con sé la magia della leggerezza, quella profonda leggerezza dell’Essere, acquisita attraversando limiti, paure, reti e gabbie per imparare a liberarsi e a liberare gli altri.

Il fuorilegge attualizza e aggiorna
in modo più dinamico il vecchio ed obsoleto
concetto di Pecora nera della Famiglia.
E la famiglia del fuorilegge ne può trarre
una crescita enorme, prendendo confidenza
con l’energia della libertà.

Sono nata per questo, imparando a farlo per me per supportare gli altri. Utilizzando come strumento principe il Tema natale delle persone, così come ho fatto per me. Il Tema mi svela gabbie e potenziali di liberazione e le persone che si sono recentemente avvicinate al mio lavoro, si trovano in quella fase di transizione, nell’incontro col proprio fuori-legge interiore, quello che ad un certo punto grida “Basta!”. Molti sono rimasti attaccati all’identificazione con la pecora nera come unica via di definizione per distanziarsi dagli ingessamenti familiari, da famiglie limitative ed ostacolanti. Eccessivamente protettive o simbiotiche. O estremamente assenti e pesanti in tale assenza. Ma il prezzo di sentirsi pecora nera è alto, è il prezzo del subire l’esclusione attraendo rifiuti nelle proprie vite e rincorrendo le persone in cerca di accettazione, senza mai ottenerla. La pecora nera non è libera, è prigioniera ed incastrata nel Sistema familiare, illudendosi di essere diverso ma avendo perso il proprio potere personale opponendo resistenza e ribellione, in una lotta contro gli altri invece che in direzione di sé stesso. La pecora nera ha bisogno di invertire la direzione di marcia. Comprendendo che la distanza reale si crea solo quando si accetta e ringrazia il proprio Sistema e ci si assume la responsabilità della propria libertà così come è sacra quella degli altri. Ora è il tempo in cui molte persone stanno facendo questo passaggio di consapevolezza.

E parte il processo verso la libertà, non senza essersi congedati con gratitudine dagli apparenti Maestri carcerieri (o pescatori pensando all’essere impigliati nelle reti), sistemici e non, grazie ai quali abbiamo cercato e trovato dentro di noi le risorse per diventare sanamente dis-obbedienti.

Rossana Strika

Rossana Strika

Studiosa e ricercatrice in ambito astrologico delle connessioni che si creano con i vissuti familiari delle persone, a partire da un'intensa esperienza personale vissuta in questo campo. Rintraccia nel tema natale le tematiche astrogenealogiche di maggior impatto sulla psiche, accompagnandone la trasformazione ed il processo in direzione della libertà individuale. Astrologa moderna, segue l'impostazione umanistico psicologica evolutiva di Liz Greene e Stephen Arroyo . Docente della tecnica astrogenealogica attraverso collaborazioni con Scuole o corsi attivati personalmente. Scrittrice del libro "Astrogenealogia - Un metodo d'indagine delle dinamiche di famiglia" edito da Centoparole Edizioni nel 2019.

I contenuti presenti sul sito "Thesunastrology.it" dei quali sono proprietari gli autori, non possono essere copiati, riprodotti o ripubblicati su altri siti o blog senza autorizzazione dell’autore stesso. È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi forma o mezzo. È vietata la pubblicazione e redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dell’autore. Ogni violazione sarà perseguita secondo norma di legge. Per richieste di informazioni prego contattare l'email
redazione-blog@thesunastrology.it

CC

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

THE SUN ASTROLOGY

Blog Magazine ad aggiornamento non periodico frutto delle passioni e delle competenze dei singoli autori, diretti proprietari e responsabili dei contenuti proposti. Gli articoli pubblicati sono approfondimenti di libera consultazione.
______________________________________________
I contenuti presenti sul sito "Thesunastrology.it" dei quali sono proprietari gli autori, non possono essere copiati, riprodotti o ripubblicati su altri siti o blog senza autorizzazione dell’autore stesso. È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi forma o mezzo. È vietata la pubblicazione e redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dell’autore. Ogni violazione sarà perseguita secondo norma di legge. Per richieste di informazioni prego contattare l'email
redazione-blog@thesunastrology.it

Il presente contenuto è protetto da Licenze Creative Commons
CC + SA + BY + TO REMIX + NC

TheSunAstrology, 2020 © All Rights Reserved