MAGICK FOLCLORE TRADIZIONIDa Maggio 2020 è moria di Elefanti. La morte della saggezza a vantaggio della stupidità.

Avatar Francesco Faraoni1 mese ago33210 min
2ele

Nello Stato di Botswania dell’Africa meridionale sta avvenendo secondo Niail McCann (responsabile del National Park Rescue) un fenomeno senza precedenti, mai avvenuto prima se non per cause legate alla siccità, una moria generalizzata di elefanti, attualmente si contano oltre 300 specie di elefanti decimati da qualcosa di non ancora spiegato e si suppone, dichiarano le autorità sanitarie, essere una causa di origine neurologica ma la cui eziologia rimane sconosciuta. Partendo dal presupposto che in qualità di astrologo spiritualista tutto ciò che accade sulla terra è un riflesso del cielo e porta dunque con sé un messaggio profondo e complesso, vorrei analizzare il simbolo totemico dell’Elefante e capire se questo animale si incastri in qualche modo al tempo che stiamo vivendo.

L’Elefante è un simbolo potente dell’Africa ma anche dell’Asia. In Africa va a costellare tante tradizioni religiose minori e folcloristiche verso cui è proiettata la Forza della Saggezza, ovvero una forma di forza non violenta, ma protettiva, quasi materna. Ma è in Asia che l’Elefante ha la più complessa simbologia religiosa: in particolare è rievocato come animale nel Dio Ganesha, incarna quindi la forza tranquilla dell’intelligenza mite. Appare come maestoso, massiccio, imponente, eppure non aggressivo nei confronti degli altri, non è un predatore e raramente diventa preda di altri animali. L’Elefante è erbivoro quindi un animale pacifico che non mangia carne ne entra in contatto con sangue di altri animali, questo allarga profondamente il senso di mitezza e benevolenza. In India il Dio-Elefante Ganesh è oggetto di un culto molto sentito, è visto come dio della prosperità, della ricchezza e della felicità. Tuttavia l’elefante può assumere anche una valenza negativa, in India rintracciamo il demone elefante che viene sconfitto e dominato da Shiva che arriva ad ucciderlo, un demone terribile, che distrugge tutte le opere dell’uomo, con violenza cieca.

Allegoria medievale un Elefante combatte con un Drago.
Manoscritto del XIII secolo.

 

Astrologicamente la sua energia mite e temperata, e il suo andamento lento e pigro, richiamano le energie gioviali che sono pacifiche, buone, protese alla soddisfazione dei vizi e ai piaceri della vita in genere, a prendere le cose con tranquillità e lentezza. Nella simbologia medievale ha assunto il significato di forza, saggezza, fortuna, troviamo nel Bestiario di Leonardo da Vinci una descrizione dell’Elefante anche nel suo principio sacro e mistico dove si osserva in questo animale la tranquillità e la mitezza spirituale che conduce verso l’equilibrio e la saggezza, per Leonardo è dunque un animale che rappresenta l’equilibrio del Sacro e la Spiritualità più elevata, non a caso è un animale messo in correlazione al Buddismo come religione.

L’elefante è visto come animale dal temperamento flemmatico, connesso quindi all’Elemento Acqua a cui sono connessi i segni Cancro Scorpione Pesci: in questo temperamento abbiamo un umore lento, silenzioso a volte impacciato, poiché l’animale è l’analogia della saggezza essa può essere raggiunta solo con un cammino lento di conoscenza, facendo silenzio e quindi rispettando uno dei principi base della sapienza iniziatica, e inciampando o sbagliando perché attraverso il dubbio e l’errore sarà possibile la crescita e la consapevolezza. Quindi è associato a GIOVE nel suo domicilio in Pesci, che di conseguenza rievoca anche le forze ancestrali di Nettuno. Ha inoltre caratteri Cancro, quindi connessi alla Luna, e caratteri audaci e forti di Marte, ma di un domicilio notturno, ovvero un Marte più possibilista, più mite.

 

LA MORIA DELL’ELEFANTE
analogia della morte della saggezza

Questa notizia mi ha fatto pensare al periodo storico in cui ci troviamo. Il Coronavirus ha diviso fortemente gli animi: chi lo ritiene un problema serio e pericoloso per tutti, chi invece una manovra di qualche governo ombra o potere forte che vuole sottometterci tutti, chi una emerita esagerazione. Prima del coronavirus le battaglie erano sui vaccini si vaccini no, sul movimento ambientalista si movimento ambientalista no, sulla terra piatta si terra piatta no. Negli ultimi anni siamo stati veramente invasi e travolti da un relativismo ignorante, basso e rozzo, dove la Fonte attraverso cui conoscere e imparare è ormai diventata Facebook e Wikipedia, non più le enciclopedie del sapere, le biblioteche e lo studio degli esperti e ricercatori attuali o che ci hanno preceduto. Molti formano la loro consapevolezza attraverso internet, una consapevolezza da bignami, non profonda, che intanto ha il vizio non della approssimazione (nessuno obbliga ad approfondire certi concetti possiamo anche decidere di rimanere fermi sulle definizioni generali) ma che hanno il vizio della “settorialità”. Il sapere sta diventando settario, e sta portando alla contrapposizione, alla nascita di fazioni e tifoserie che hanno il sapore di medioevo. Tutto ciò che ci convince per istinto lo definiamo VERO annullando totalmente il dubbio socratico che dovrebbe essere l’humus su cui verificare le nostre conoscenze, sempre e comunque. Così la Saggezza sta morendo.

La morte della Saggezza è la fine del senno, dell’assennatezza, della sapienza, è la fine del buonsenso razionale, del giudizio con criterio, dell’equilibrio del sapere, dell’attenzione intellettuale prudente, dell’accortezza, del discernimento. Tutto ciò a favore dell’Ombra della Saggezza: ovvero stupidaggine, ottusità, assenza di giudizio dunque pregiudizio, fanatismo, fondamentalismo, violenza intellettuale, arroganza di sapere e incapacità di mettere in dubbio il proprio sapere.

______________________________________________
I contenuti presenti sul sito "Thesunastrology.it" dei quali sono proprietari gli autori, non possono essere copiati, riprodotti o ripubblicati su altri siti o blog senza autorizzazione dell’autore stesso. È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi forma o mezzo. È vietata la pubblicazione e redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dell’autore. Ogni violazione sarà perseguita secondo norma di legge. Per richieste di informazioni prego contattare l'email redazione-blog@thesunastrology.it

Avatar

Francesco Faraoni

FOUNDER DI THE SUN ASTROLOGY - studioso e ricercatore in ambito astrologico, ad approccio umanistico e della filosofia naturale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts